calendart

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Armida Gandini. Standing up – Coordinates of the identity

3 dicembre 2016 - 7 gennaio 2017

Curated by: Sonia Arata

Red Stamp Art Gallery is glad to present “STANDING UP – COORDINATES OF THE IDENTITY”, personal exhibition of the Italian artist Armida Gandini. The show, which will inaugurate on the 3rd of December 2016, features a series of very recent artworks, created specifically for this project, realized through various techniques such as graphite drawing on photography transferred or printed on paper, elaborations of magazine pages by means of mixed media, intervention on photography through cropping, (to produce three-dimensional pieces) or carving, layering of print on glass and on photo paper.

The works examine the theme of the personal identity, always at the heart of Armida Gandini’s research; the ideal starting point of the investigation is the video of 2009 “I say I can try”: the analysis of the relationship between the individual, the infinite field of circumstances of the existence and the possible meanings of the net of coordinates, grid of references and parameters with which the individuality of each one will have to confront, develops from the situation studied in the sequence and winds up till ideally end in the composition of various artworks which are placed, as in a sort of collection of paintings, on the background of a large network traced by the artist with pencil on an entire wall of the gallery, where virtually the various characters of this trip meet and a cycle closes with the acquisition of new points of view and the awareness born from the traveled road.

By overlapping the delicate and sure sign of the stroke of her hand to photography, the artist takes us through the stages of this peculiar study carried out with stylistic elegance, through subtle gradations and refined expressive nuances.

The figurative elements are those characteristic of Armida Gandini’s visual universe : the white space, site free of connotations, disorientating limbo, non-place theater of dynamics of the consciousness and experience area; the little girl, young character, figure of the researching person, of the mind openness towards the world and the new, of the purity of a psyche that inherently follows the own instinct; the braid, symbol of the organization of coordinates in a precise weaving, structure of the thought, dna code carrier of information that, such as the line of the drawing, is matrix which arranges and from which all forms branches off.

“STANDING UP – COORDINATES OF THE IDENTITY”, personal show of Armida Gandini, can be visited from the 3rd of December 2016 till the 7th of January 2017 at Red Stamp Art Gallery, located in the heart of the historical center of Amsterdam. The exhibition is introduced by a critical text by Sonia Arata, curator of the event and enriched by an interview with the artist conducted by Marco Nember.

More info >
http://tiny.cc/ftkvg

Red Stamp Art Gallery è lieta di presentare “STANDING UP – COORDINATES OF THE IDENTITY”, mostra personale di Armida Gandini. L’esposizione, che inaugurerà il 3 Dicembre 2016, raccoglie una serie di recentissime opere dell’artista italiana realizzate per mezzo di varie tecniche come il disegno a grafite su fotografia trasferita o stampata su carta, l’elaborazione in tecnica mista di pagine di rivista, l’intervento su fotografia a ritaglio,(a creare elaborati tridimensionali) o intaglio, la stratificazione di stampa su vetro e su carta fotografica. I lavori, realizzati espressamente per questo progetto, esaminano il tema dell’identità personale, da sempre perno dell’investigazione di Armida Gandini; l’ideale punto di partenza dell’indagine è il video del 2009 “Io dico che ci posso provare”: l’analisi del rapporto tra l’individuo, l’infinito campo di possibilità dell’esistenza e le diverse accezioni che può assumere la rete di coordinate, griglia di riferimenti e parametri con cui l’ individualità di ciascuno viene a confrontarsi, si sviluppa a partire dalla situazione approfondita dalla sequenza e si snoda fino a concludersi idealmente nella composizione di varie opere disposte, come in una sorta di quadreria, sul fondo di un grande reticolato tracciato a matita dall’artista su un’intera parete della galleria, dove virtualmente vari personaggi di questo viaggio si incontrano e un ciclo si chiude, con l’acquisizione di nuovi punti di vista e la consapevolezza nata dal cammino percorso.

Con l’impiego della sovrapposizione del delicato e sicuro segno del tratto della mano alla fotografia, l’artista ci conduce attraverso le fasi di questo peculiare studio condotto con eleganza stilistica, per mezzo di sottili gradazioni e raffinate sfumature espressive.

Gli elementi figurativi sono caratteristici dell’universo visivo di Armida Gandini: lo spazio bianco e privo di connotati, disorientante limbo, non-luogo teatro di dinamiche della della coscienza e territorio dell’esperienza; la bambina, giovane personaggio figura della persona alla ricerca, dell’apertura mentale nei confronti del mondo e del nuovo, della purezza di una psiche che innatamente segue il proprio istinto; la treccia, simbolo della organizzazione di coordinate in una precisa tessitura, struttura del pensiero, codice dna portatore di informazioni che, come la linea del disegno, è matrice che ordina e da cui si dirama ogni forma.

“STANDING UP – COORDINATES OF THE IDENTITY”, personale di Armida Gandini, è visitabile dal 3 Dicembre 2016 al 7 Gennaio 2017 presso Red Stamp Art Gallery, situata nel cuore del centro storico di Amsterdam. La mostra è introdotta da un testo critico di Sonia Arata, curatrice dell’evento e arricchita da un’intervista di approfondimento con l’artista a cura di Marco Nember.

Più informazioni >
http://tiny.cc/ftkvgy

ARMIDA GANDINI
STANDING UP – COORDINATES OF THE IDENTITY
Opening: 3 December 2016 – 16:30 / 20:00
Exhibition: 3 December 2016 – 7 January 2017
Curator / Critical Text: Sonia Arata
Interview with the artist by Marco Nember
Red Stamp Art Gallery
Rusland 22 – 1012 CL Amsterdam – NL
info@redstampartgallery.com
Tel.: +31 20 4208684
Mob. NL: +31 6 46406531
Mob. IT: +39 347 1917003

Dettagli

Inizio:
3 dicembre 2016
Fine:
7 gennaio
Tag Evento:

Luogo

Red Stamp Art Gallery
Rusland 22 - 1012
Amsterdam, Olanda
+ Google Maps